www.gubbio.name

l'albero, i ceri ed il lupo




La corsa e l'arrivo a Sant'Ubaldo

| Le origini della Corsa dei Ceri | La prima mattina | L'alzata dei Ceri | La mostra | La corsa e l'arrivo a Sant'Ubaldo |


Dopo la benedizione del Vescovo alle 18 inizia la corsa vera e propria il cui via è dato dai Capitani dell'anno precedente.

Un grido risuona per Gubbio: "via ch'eccoli!"



Una nota per il turista o il visitatore.

Un po' come il Palio di Siena, il Calendimaggio di Assisi o la Macchina di Santa Rosa a Viterbo, la Corsa dei ceri di Gubbio è un evento degli Eugubini per gli Eugubini.

Corsa dei Ceri Corsa dei Ceri

I turisti sono tollerati, ma non devono essere invadenti ... e TUTTI si devono scansare al passaggio dei Ceri.

le regole

Le regole per i turisti





Il percorso della Corsa dei Ceri è sempre lo stesso da anni e misura di circa 4 chilometri e 300 metri.

La Corsa parte dalla chiesa di San Giovanni Decollato (detta dei Neri) sita in via Savelli e si snoda per:

- Via Dante

- Corso Garibaldi fino all'angolo con via Cavallotti

- Via Cairoli

Qui avviene una prima sosta di 15 minuti

Si riparte per:

- Via Mazzatinti

- Piazza Quaranta Martiri

Piazza Qaranta Martiri

- Via Cavour (Quartiere San Martino)

- Via dei Consoli

La Corsa in Via dei Consoli La Corsa in Via dei Consoli

- Piazza Grande

La Corsa in Piazza Grande

Qui avviene una seconda sosta di 15 minuti

Durante la sosta il Primo Capitano riconsegna le chiavi di Gubbio al Sindaco.

Il Primo Capitano

Il Sindaco si affaccia quindi dalla sala Consiliare e con un fazzoletto bianco da l'ordine al Secondo Capitano di riprendere la Corsa.

La ripresa della Corsa è comunicata al popolo dall'immancabile suonare delle campane.

Ripetendo il gesto dell'alzata del mattino i Ceri compiono tre giri (girate o birate) della Piazza Grande.

Da qui si prosegue per:

- Via XX Settembre

Si gira a sinistra e si sale prima per

- via Colomboni

- via del Monte

- via Appennino

fino alla Porta di Sant'Ubaldo.

Via Colomboni Via del Monte

Le pendenze sono disumane ...

Qui avviene una sosta di 30 minuti

L'attraversamento della Porta di Sant'Ubaldo è fatto con i Ceri in posizione orizzontale.

Passata la Porta di Sant'Ubaldo inizia l'ultimo tratto, lungo circa un chilometro e mezzo, della Corsa dei Ceri.

La strada che porta alla Basilica di Sant'Ubaldo è sterrata con 9 tratti rettilinei ed 8 tornanti e con una pendenza media di quasi il 20% ... ed i Ceraioli la percorrono circa 10 minuti!

Alla fine i Ceri arrivano all'ingresso della Basilica di Sant'Ubaldo dove la corsa si conclude con l'ultima abbassata per entrare nel chiostro.

Corsa dei Ceri Corsa dei Ceri

L'arrivo - Foto di Elena Bellaviti

Questo è il momento più spettacolare e competitivo di tutta la Corsa in quanto se all'arrivo tra Sant'Ubaldo e San Giorgio c'è il tempo di chiudere il portone ... o perchè si è rimasti indietro o perchè si sbaglia l'abbassata ... chi è fuori rimane fuori.

gubbio.name

Tu sei il nostro




visitatore dal 01/04/2009



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








gubbio.name è pubblicato con
Licenza Creative Commons