gubbio.name
Gubbio

Il Palazzo Ducale di Gubbio

Booking.com

Nel Palazzo di Federico II da Montefeltro

Il Palazzo Ducale di Gubbio fu voluto da Federico II da Montefeltro (FEDUX) sul modello del Palazzo Ducale di Urbino.

Palazzo Ducale di Gubbio

Incerta è l'esatta datatazione dell'opera ma sicuramente si può dire che fu costruito dopo il 1470.

Posto quasi a sovrastare la città di Gubbio il Palazzo Ducale ha ingresso davanti a quello della Cattedrale.

Palazzo Ducale di Gubbio

Architetto della costruzione fu Luciano Laurana (1420 - 1479) già progettista e direttore dei lavori (fino al 1472) del Palazzo Ducale di Urbino

La vista al Palazzo Ducale è a pagamento (non costa molto ed il prezzo del biglietto vale l'ingresso).

Praticamente è poi possibile visitare tutto il Palazzo ovvero:
  • Il piano interrato

  • Il cortile

  • I piani superiori

  • La pinacoteca

La visita al Palazzo Ducale prende poco meno di un ora e non presenta sostanziali difficoltà.

Palazzo Ducale di Gubbio

Prima nota dell'autore.

Anche se poi all'interno non c'è molto da vedere (l'originale mobilio dello studio del Duca è al Metropilitan Museum di New York!) un sistema di video sorveglianza vi seguirà discretamente richiamandovi /tramite la diffusione sonora) se farete qualcosa di proibito ... tipo fare le fotografie.

Palazzo Ducale di Gubbio

Seconda nota dell'autore.

Come per il Palazzo Ducale di Urbino, anche qui fu Francesco di Giorgio Martini a completare l'opera lasciata non finita dal Laurana.


Palazzo dei Consoli

Il Palazzo dei Consoli di Gubbio ... è Gubbio!

La sua posizione centrale a mezza costa tra piazza dei Quaranta Martiri e la Cattedrale dei Santi Mariano e Giacomo ed i suoi ben 60 metri altezza, fanno si che da qualunque lato guardate lo skyline di Gubbio, il Palazzo dei Consoli saraà distintamente visibile!

Palazzo dei Consoli di Gubbio

Palazzo dei Consoli

Poi si aggiunge che è stato costruito con affaccio su Piazza Grande il gioco è fatto!

Architetto di questa opera, il cui stile costruttivo è il romanico (al limite con qualche influsso di gotico italiano) e non il gotico come si trova scritto in alcuni testi, fu da Angelo da Orvieto, citato anche nell'iscrizione sita sul portale.

Il Palazzo venne costruito fra il 1332 ed il 1338 (ma noi propendiamo per un più probabile 1349).

Solo per completezza c'è chi sostiene che Angelo da Orvieto progettò solo lo scalone di accesso al Palazzo e che il vero progettista fu l'eugubino Matteo di Giovincello detto il Gattapone.

Noi, in mancanza di documenti contrari certi, attribuiremo ad Angelo da Orvieto la paternità dell'intera opera.

Palazzo dei Consoli di Gubbio

Dal 1909 il Palazzo dei Consoli di Gubbio è la sede del Museo Civico di Gubbio.

Per gli amanti delle civiltà preromane si segnala che qui sono esposte le sette Tavole Iguvine scritte nell'antico Umbro e conteneti la più grande desrcizione di riti religiosi pervenuta dall'antichità.

Interessante sono inoltre le sale archeologiche, la collezione di monete sia italiche che medioevali, la collezione di ceramiche ed infine la pinacoteca.

Palazzo dei Consoli di Gubbio Palazzo dei Consoli di Gubbio


Orari di ingresso

Il Palazzo dei Consoli di Gubbio è aperto TUTTI i giorni con esclusione del 13 - 14 - 15 maggio.

Gli orari di apertura sono:

da Aprile ad Ottobre: 10.00 - 13.00 / 15.00 - 18.00

da Novembre a Marzo: 10.00 - 13.00 / 14.30 - 17.30

il 25 Dicembre ed il 1 Gennaio aperto solo al mattino

L'ingresso è a pagamento.

Gli orari possono variare senza preavviso ... prima di partire, specie se si viene da lontano, è meglio telefonare al 0759274298.


gubbio.name

Tu sei il nostro

visitatore dal 01/04/2009

oggi su acpb sono state viste

pagine

Copyright illimitato © acpb

Instagram



Torna alla Home page